Santa Marinella. Festa tricolore per Mariuzzo nel ciclocross

0
136

SANTA MARINELLA – L’entusiasmante avvio di 2020 coinciso con il Campionato italiano di ciclocross vinto da Gianfranco Mariuzzo ha tenuto banco in casa Mtb Santa Marinella in occasione di un incontro con il sindaco di Santa Marinella, l’onorevole Pietro Tidei, che ha manifestato il proprio plauso alla bella impresa tricolore del biker di Musile di Piave tornato sul tetto d’Italia a distanza di un anno dopo il bel trionfo di Michele Feltre.

Per l’occasione Mariuzzo è sceso nel Lazio per prendere parte anche all’ultima prova del Roma Master Cross oltre a festeggiare questo prestigioso risultato a coronamento di tanti sacrifici e con la massima cura dei dettagli in un gruppo polivalente e composto da atleti sparsi un po’ in tutta Italia.

Nella festa ospitata a Civitavecchia presso il Ristorante Baia Blanca, appositamente organizzata per Mariuzzo e per tutti gli atleti del team santamarinellese in evidenza nell’anno solare 2019, il primo cittadino di Santa Marinella Pietro Tidei ha espresso gratitudine all’intera squadra “per il grande obiettivo tricolore raggiunto con caparbietà e con il massimo dell’impegno ma soprattutto una grande passione per questo sport che fortifica la grande mole di attività profusa in un intero anno”.

Una maglia tricolore accolta con soddisfazione enorme dal presidente Stefano Carnesecchi: “Sono fiero ed orgoglioso dei miei atleti, questo gruppo ha ottenuto il meglio possibili con un’infinità di titoli nazionali ed anche tante medaglie in ambito europeo e mondiale. Il segreto del nostro successo sta nella costanza del nostro lavoro e nella determinazione di tutti”.

È stata una domenica positiva per l’intero gruppo santamarinellese impegnato al Roma Master Cross sui prati del Divino Amore dove il tricolore Mariuzzo ha messo il proprio sigillo con la vittoria tra i master 6, unitamente ad Angelo Ciancarini tra i master 7 con l’ottenimento della maglia di campione regionale CSI Lazio e tra i potenziali candidati al titolo nazionale CSI il 2 febbraio a Pedaso nelle Marche. In grande spolvero nell’ultima gara stagionale del Roma Master Cross anche gli altri compagni di squadra Daniele Tulin (3°M4), Mauro Gori (3°M6), Giuseppe Cherubini (10°M5), Daniele Bagnoli (14°M5), Claudio Albanese (4°M6), Vincenzo Scozzafava (7°M7) e Claudio Savioli (9°M7).

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY