Santa Marinella contro le dipendenze da alcool, droghe e gioco

SANTA MARINELLA – Venerdì scorso, presso l’Aula Consiliare si è tenuto l’incontro alla presenza del Sindaco di Santa Marinella Pietro Tidei, l’assessore ai Servizi Sociali Pierluigi D’Emilio, la delegata all’integrazione sociale Francesca Fa, il presidente regionale Arcat Fabio Vitarelli e Michael Lanza responsabile sede di Santa Marinella teso a gettare le basi di una sempre maggiore attenzione da parte dell’amministrazione comunale ai problemi di natura di dipendenza da sostanze quale esse siano, alcool droghe, ludopatie e le concause derivanti.

Il presidente regionale Arcat Fabio Vitarelli ringrazia per la fattiva e significativa collaborazione e disponibilità l’Amministrazione comunale che grazie al fattivo interessamento della delegata, dell’assessore e del Sindaco, ha permesso di mettere a sistema un Servizio che oltre ad aiutare chi si ritrova in condizioni di dipendenza fornendo tutti gli strumenti, di concerto con le istituzioni sanitarie per uscire da questo tipo di situazioni, svolgerà anche un ruolo di informazione e prevenzione.

“Santa Marinella diventa quindi il punto focale del territorio e si mette in prima linea per affrontare questo tipo di problemi che mettono in difficoltà non solo le singole persone ma anche le famiglie che si ritrovano a vivere questo tipo di condizione” commenta il sindaco Pietro Tidei.