S. Marinella. Visita in città dell’ambasciatore del Giappone presso la Santa Sede

44

SANTA MARINELLA – Un importante e prestigioso evento nel pomeriggio di ieri a Santa Severa. E’ ricorso infatti il 405° anniversario dell’accoglienza nella fortezza di Santa Severa del primo Ambasciatore del Giappone in Europa Hasakura Tsunenaga avvenuta il 24 ottobre del 1615.

Per celebrare questa storica ricorrenza, le cui cronache sono conservate nell’Archivio Apostolico Vaticano, oggetto già di una mostra allestita lo scorso anno nelle sale dell’antico maniero di Santa Severa, nella chiesetta di Santa Maria Assunta sita all’interno del borgo medievale del castello, il sindaco di Santa Marinella Pietro Tidei ha accolto l’Ambasciatore giapponese presso la Santa Sede Sejjei Okada che sarà accompagnato dalla sua consorte.

La cerimonia è stata presenziata da Monsignor Gino Reali, Vescovo della Diocesi di Porto Santa Rufina. Presenti Don Stefano Fumagalli parroco di Santa Severa il direttore del Museo Civico Flavio Enei, il Dottor Giuseppe Riccio curatore del progetto “La luce ed il sole” e la Dottoressa Maria Rosaria Gargiulo, responsabile delle ricerche sulle relazioni tra Santa Sede e Giappone.