S. Marinella. Una nuova proposta per la viabilità di via Valdambrini

SANTA MARINELLA – La lista civica #IoAmoSantaMarinella nella giornata di ieri ha presentato all’Amministrazione comunale un nuovo progetto per la viabilità di via Valdambrini. Una proposta progettuale volta a risolvere i problemi di viabilità di una via particolarmente problematica in termini di traffico e pericolosità, redatta da tecnici della lista.

Il candidato Sindaco Stefano Marino denuncia: “Nessuno si è occupato fattivamente dei problemi della zona. La lista civica #IoAmoSantaMarinella ha proposto molto prima della campagna elettorale un’idea a vantaggio della comunità sperando in un approccio costruttivo da parte dell’Amministrazione comunale targata Tidei.”

La nostra proposta prevede la realizzazione di una strada by-pass, parallela a via Valdambrini, posta nel bordo esterno dell’abitato a ridosso dei terreni dell’ex cementificio.

Tale strada by-pass si estenderebbe dalla fine di via Calabria, altezza scuola delle Vignacce, fino a ricollegarsi a via Basilicata la quale si innesta all’inizio di via Valdambrini.

“In tal modo – spiega Marino – si può rendere l’attuale via Valdambrini a senso unico in salita e realizzare un marciapiede pedonale. La nuova strada by-pass a senso unico in discesa verso via Basilicata inizio via Valdambrini. Così si formerebbe un anello stradale che potrebbe far defluire il traffico, sufficiente per auto e pedoni. L’attuale via Calabria è piuttosto larga, senza uscita: qui si istituirebbe un senso unico dall’attuale rotatoria di fronte al centro commerciale verso la scuola e la nuova strada bypass. Staremo a vedere quelle che saranno le considerazioni dell’Amministrazione Tidei in merito: noi per ora il nostro contributo lo abbiamo dimostrato”.