S. Marinella. “Un solo mese di campagna referendaria e il sindaco fa già marcia indietro”

81

SANTA MARINELLA – “I primi frutti della campagna referendaria si iniziano a vedere! Il Sindaco è stato costretto dalle numerose richieste dei cittadini a tornare sui propri passi e aprire uno spiraglio alla gestione in-house della Perla del Tirreno e dei parcheggi pubblici”.

Lo dichiara in una nota il Comitato dei cittadini per i referendum Santa Marinella per il Bene Comune, che commenta: “Sempre più convinti che sia necessario il dialogo tra tutte le parti cittadine e che gli abitanti della nostra città abbiano il diritto di esprimere la propria opinione su decisioni che li riguardano direttamente, questo week end saremo nuovamente in strada per raccogliere ulteriori sottoscrizioni per promuovere i 5 quesiti referendari. Incoraggiati dalla partecipazione, dall’interesse e dal dibattito che abbiamo innescato, andremo avanti fino a ottenere il nostro obiettivo: consentire a tutti i santamarinellesi di riscoprirsi protagonisti della vita sociale, civile e politica della propria città! Il confronto è fondamentale per una convivenza democratica e civile e intendiamo promuoverlo attraverso lo strumento dei referendum”.

Gli appuntamenti di questo fine settimana: sabato 17 ottobre dalle 9,30 alle 12,00 portici via Aurelia e via Etruria. Per domenica si attendono aggiornamenti meteo. Tutti gli aggiornamenti possono trovarsi nella pagina www.facebook.com/santamarinellaperilbenecomune