S. Marinella. Scivolone casalingo col Palestrina per il Pyrgi

SANTA MARINELLA – Il Palestrina passa alla Carducci, ora per la quarta posizione serve l’impresa con il Roma Nord 2012. E non solo. Stagione strana quella del Pyrgi di coach Catinari: perfetti, quasi sempre, nei primi due tempi, per poi spesso vedere mettere in discussione il tutto nella seconda parte.

Quello che del resto è avvenuto anche ieri. Pyrgi perfetto nei primi due tempi con la prima frazione finita avanti di tre, 19 a 16, per poi mettere ancora un punto in più sul predominio prima dell’intervallo, fermandosi prima del riposo sul 35 a 31. Ritorno in campo d’altra pasta, il Palestrina parte forte e chiude la frazione avanti di cinque, 52 a 48, arrivando fino ad un vantaggio di dieci nella quarta fase del match, per chiuderla, definitamente alla sirena finale, sul 71 a 67.  L’opportunità per ritornare in gara negli ultimi secondi della gara il Pyrgi l’ha avuta, un timeout a metà tempo aveva riportato il Pyrgi a ridosso degli avversari, poi sotto di tre ha fallito sull’azione dell’aggancio dando, così, il via alla vittoria ospite.

Domenica ultima della prima fase in casa della seconda forza del girone Roma Nord2012. La squadra romana è inarrivabile per il Montesacro, ora terza ma a quattro punti di distanza, né può chiudere la fase in prima posizione, anche se il Collefiorito perdesse a Cave sugli scontri diretti è sfavorito. Per la posizione sul tabellone, che darà il via agli incontri dell’appendice promozione in C2 Silver, bisognerà aspettare. Più precisamente non potrebbero bastare i due punti, se il Castelli non batte il Montesacro, con la concomitante vittoria di Lasalle con Tuscolano, potrebbe essere tutta fatica sprecata. Cambia poco, la seconda fase è altra cosa, si scende in campo per giocarsela sempre. Quel che verrà, sarà.

Il tabellino

Pyrgi 67 vs Palestrina 71

Parziali: 19-16, 35,31, 48-52, 67-71

Pyrgi: Nanu 2 Zizi Mangiola 4 Di Francesco 2 Antista 5 Cappelletti Cimò 19 Feligioni Galli 16 La Rocca Gonzalez 15 Sileoni Coach Catinari