S. Marinella. Inaugurato l’impianto di illuminazione allo stadio “Fronti”

SANTA MARINELLA – “Finalmente lo Stadio Fronti potrà accogliere tutti gli sportivi di giorno e al calar della sera”. Lo ha annunciato il Sindaco Pietro Tidei insieme alla consigliera delegata allo Sport Marina Ferullo, in occasione dell’inaugurazione dell‘impianto di illuminazione che ieri sera ha visto scendere in campo le Associazioni sportive del territorio, ASD Obelix Danza, ASD Maristars, ASD Perseus, ASD Goshin Karate Dojo, ASD Santa Marinella Ring, ASD Santa Marinella Rugby, ASD Atletica Santa Marinella, SM Volley, Banzai Surf Club, Aureliano Tennis Team, Santa Marinella Accademy, Santa Marinella Calcio e ASD Atletico Santa Marinella, per una serata all’insegna dello ‘Sport in Luce’. A presenziare anche la consigliera alle Pari Opportunità Maura Chegia, il consigliere delegato al Volontariato e Associazionismo Andrea Amanati e il Comandante della Polizia Locale di Santa Marinella Keti Marinangeli.

“Siamo sempre più vicini alla realizzazione del nostro sogno, quello dell’amministrazione comunale, di trasformare questo sito in Città dello Sport” ha detto il Sindaco, spiegando agli spettatori presenti che martedì, un incontro importante a Roma con Città Metropolitana, permetterà di ricevere formalmente e concretamente un contributo di 2 milioni e mezzo promesso alla Città per la ristrutturazione e l’ultimazione di tutte le aree sportive che oggi sono in attesa di essere completate. Primi fra tutti, il Palazzetto dello Sport, la nuova piscina comunale, la pista di atletica e le sue varie discipline, gli spogliatoi e soprattutto le tribune per cui l’amministrazione ha fatto richiesta di mutuo, in quanto le precedenti sono state rubate. Tutto con l’augurio di poter avere nel giro di un anno uno stadio completo a Santa Marinella. Il primo cittadino ha inoltre comunicato che è stata bandita la gara per la costruzione della nuova piscina comunale e che sarà loro intenzione riportare alla Perla il campo da rugby, mentre il badminton sarà ospitato al Palazzetto dello Sport.

A prendere parola anche la consigliera Marina Ferullo: “È un grande giorno di rinascita e luce per lo sport. Nonostante le tante difficoltà, le nostre Associazioni sportive, che ringrazio, sono sempre attive e collaborative e questo è proprio il simbolo sportivo, aiutarsi l’uno con l’altro. Prometto che fino al termine del nostro mandato lasceremo alla Città qualcosa per i nostri giovani. Un particolare ringraziamento al Sindaco, Capitano di questa grande squadra, perché se non fosse stato per lui non avremmo avuto la possibilità di far tornare lo sport a Santa Marinella. Il mio augurio è cercare di portarlo avanti e di essere di supporto a tutte le Associazioni che in questi tempi hanno realmente faticato nel mantenere la propria attività”.

Il Sindaco Pietro Tidei invita le rappresentanze sportive a presentare un programma su eventi o attività per ricevere un piccolo contributo che, a partire dal 16 giugno l’amministrazione comunale sarà in grado di finanziare. “Vogliamo contribuire ad alleviare le spese e spesso le difficoltà delle famiglie dando il nostro contributo alle attività sportive. Su proposta della Federazione Nazionale del Badminton, il Comune si è candidato a Città dello Sport a 2025 con l’augurio di poter realizzare questo importante e ambizioso traguardo che ci vedrà partecipi a livello europeo e che vorrà dire di avere realmente realizzato il nostro sogno”.