S. Marinella. Il PD si spacca sulle larghe intese, Amanati e Fratarcangeli: “Progetto lungimirante”

SANTA MARINELLA – E’ sempre più caos nella maggioranza Tidei. A spaccarsi è anche il Partito Democratico, con i consiglieri comunali Andrea Amanati e Paola Fratarcangeli che prendono le distanze dal loro stesso partito, critico nei confronti delle larghe intese paventate da Tidei. Progetto che i due consiglieri democrat invece sostengono. Di seguito la loro nota integrale:

“Le fughe in avanti di alcuni esponenti del PD che leggiamo in un comunicato uscito in queste ore riportano dichiarazioni e frasi che non sono state condivise in alcuna riunione e che non possono essere attribuite nè al sottoscritto nè alla consigliera comunale Paola Fratarcangeli.
Ci dissociamo totalmente dal comunicato inviato dal PD, comunicato che ci tengo a precisare è stato fatto di propria sponte, in totale autonomia ma ciò che è più grave senza interpellare i due consiglieri che legittimamente, perché eletti dal popolo lo rappresentano nella giusta sede istituzionale che è e resta il consiglio comunale.
Mi corre pertanto l’obbligo di dove chiarire che a dispetto di quanto si vorrebbe far intendere, all’interno di questa amministrazione noi, quali rappresentanti del PD stiamo lavorando tanto, nel miglior modo possibile, e nel solo interesse per questa città; il tutto senza pregiudizi e senza alcun compromesso con nessuno, con lealtà e onestà.
Ricordo inoltre che il nostro impegno è volto tutto solo a portare avanti il programma elettorale da noi tutti condiviso precedentemente.
Per questo motivo oltre che per l’infondatezza di alcune remore e timori paventati nel comunicato su fatti che non hanno alcun riscontro non posso che esortare la direzione del mio partito a sostenere l’operato dei suoi consiglieri comunali.
Non comprendo poi perché ci si ostini a non voler guardare con lungimiranza al futuro visto che un progetto di larghe intese con l’apertura alle altre forze politiche locali non può che rafforzare l’operato dell’amministrazione. In questo momento, quando ormai mancano solo due anni al termine del nostro mandato occorre dare una giusta accelerazione alle tante iniziative varate per risollevare dal baratro questa città.
Larghe intese che sono necessarie per responsabilizzare e condividere in una progettualità importante e che andrà a ridisegnare la città insieme a tutti i consiglieri che hanno a cuore il bene della popolazione, questa fase di rinascita di Santa Marinella.
Per ultimo ma non per importanza, volevamo sottolineare che in tanti comuni del Lazio si stanno perseguendo progetti di larghe intese per unire le forze politiche e consiliari che altrimenti non avrebbero la forza necessaria per amministrare al meglio, e in questo difficile momento che ancora ci vede costretti a fronteggiare la pandemia di tutto si ha bisogno tranne che di veti e immobilismo”.

Andrea Amanati – Consigliere Comunale e Capogruppo di Maggioranza
Paola Fratarcangeli – Consigliere Comunale