S. Marinella. Covid, chiusura straordinaria del Cimitero e del mercato in zona Pirgus

SANTA MARINELLA – Il Sindaco Pietro Tidei ha emesso ieri due nuove ordinanze e, in base quanto disposto dall’ultimo Decreto Legge dello scorso 18 dicembre, ha ritenuto di dover adottare misure urgenti di contenimento del contagio dal virus Covid-19, in ottemperanza a quanto espressamente previsto dal Governo che vieta ogni attività commerciale ed ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico molto frequentati e pertanto a maggior rischio per la propagazione del virus.

Per questo motivo e per tutelare la massimo al salute pubblica e evitare spostamenti nelle giornate di lockdown è stata disposta la chiusura totale al pubblico del Cimitero Comunale nei giorni indicati in zona rossa 24, 25, 26, 27 e 31 dicembre 2020 e nei giorni 1, 2, 3, 5 e 6 gennaio 2021, nei restanti giorni feriali è consentito l’accesso al pubblico negli orari di apertura, con ingressi contingentati con un massimo di 50 persone all’interno della struttura, previa misurazione della temperatura e con i dispositivi obbligatori previsti, ovvero con la mascherina correttamente indossata e con il rispetto in ogni caso dei distanziamenti.

Con le stesse motivazioni, ovvero per ridurre al massimo ogni possibilità di contagio e di possibili assembramenti nei giorni prefestivi del 24 e 31 dicembre non si terranno le attività di mercato nella zona Pirgus.

“È importante – spiega Tidei – come ci ripetono anche medici e scienziati che in questo periodo di festività natalizie ciascuno di noi, seppur con sacrificio, adotti una condotta rispettosa dei divieti perché il futuro andamento della pandemia ora è affidato al nostro senso di responsabilità”.