S. Marinella. A Fabrizio Fronti subentrerà Daniella Verzilli

128

SANTA MARINELLA – Momentanea sospensione dalla sua carica elettiva per il consigliere comunale di maggioranza Fabrizio Fronti. A darne comunicazione è il sindaco di Santa Marinella Avv. Pietro Tidei. Il provvedimento è stato preso su ordine del Prefetto di Roma che ha datoapplicazione ad una norma della legge Severino.

Fronti, che è stato eletto nel 2018 in una lista civica collegata al sindaco Tidei aveva difatti ricevuto un provvedimento di condanna in primo grado, che lo rendeva perfettamente candidabile ed eleggibile, per una vicenda giudiziaria precedente alla sua candidatura e successiva elezione in consiglio comunale e che attiene, esclusivamente, alla sua attività professionale e che non ha alcun rifermento con il suo impegno istituzionale.

I legali di Fronti, ritenendo del tutto infondata la sentenza di condanna ottenuta in primo grado, sono già ricorsi in Appello e ritengono che a breve verrà meno anche l’obbligo di sospensione dalla sua carica elettiva.

Al momento però questa amministrazione deve, legittimamente, dar seguito a quanto disposto dal Tribunale prima e dal Prefetto di Roma e procedere, nel caso e nei tempi dovuti alla convocazione di una seduta straordinaria del consiglio comunale per approvare la surroga del consigliere Fabrizio Fronti al quale subentrerà la signora Danila Verzilli.

“Quanto accaduto –  dichiara il sindaco Tidei – non è stato e non sarà motivo di alcuna discussione all’interno della maggioranza. Si tratta, infatti, di una vicenda personale, che ha coinvolto il consigliere Fronti che sono certo saprà dimostrare la sua totale estraneità ai fatti contestati in modo da poter tornare, quanto prima, a svolgere con lo stesso impegno ed entusiasmo il ruolo per il quale è stato eletto, ottenendo ampi consensi”.