Ladispoli. “Rispetto per Stefano Cucchi”

258

LADISPOLI – Rispetto per Stefano Cucchi la cui verità é giunta ad un punto di svolta. Le recenti esternazioni al riguardo, prodotte da un consigliere comunale della nostra città e da un’esponente politico cervetrano, sono da condannare, convintamente e senza alcuna esitazione, in quanto hanno costituito oltraggio sia alla persona di Cucchi sia alla propria terribile storia, raccontata sino ad oggi, per 9 lunghissimi anni, attraverso infamità e bugie, come confermato in questi giorni. Coloro i quali si sono resi protagonisti dei deplorevoli pronunciamenti dovrebbero vergognarsi, chiedendo direttamente scusa alla famiglia Cucchi, disponibilissima ad ascoltare, e non ricorrendo al social per dare spiegazioni alle proprie uscite, con l’effetto non di alleggerire bensì di aggravare la situazione. In questo momento, in questi giorni così cruciali per chiudere i conti con la storia, il solo ed unico modo possibile di parlare di Stefano Cucchi é quello tendente al raggiungimento pieno e completo della giustizia, per Stefano, per i suoi famigliari, per tutti coloro che si sono battuti affinché si arrivasse ad un finale diverso e reale, per tutti coloro che anche solo attraverso il pensiero hanno sperato senza mai perdersi d’animo nella verità.

Circolo PD Ladispoli