PaP Ladispoli-Cerveteri: “Non si gioca sulla pelle dei più deboli”

0
175

CERVETERI – Da Potere al Popolo Ladispoli-Cerveteri riceviamo e pubblichaimo:

“Da giorni ormai le amministrazioni di Cerveteri e di Ladispoli e la regione Lazio si rimpallano le responsabilità del blocco dei servizi del distretto socio sanitario del nostro territorio.
Questa situazione, oltre che grave per i cittadini, sta diventando veramente grottesca.
Da una parte, infatti, c’è Cerveteri che è il Comune capo fila del distretto che scarica la responsabilità sulla regione e dall’altra quest’ultima afferma che lei ha fatto il dovuto e che i responsabili sono i comuni. A ciò si aggiunge anche la polemica, tutta politica, tra le due amministrazioni comunali.
A nostro avviso sono inaccettabili entrambe le versioni perché compito prioritario delle amministrazioni locali è quello di assicurare servizi adeguati e in continuità ai cittadini e non perdere tempo a litigare.
Se ci sono dei problemi si devono risolvere immediatamente evitando di giocare allo scambio reciproco di responsabilità, a beneficio degli utenti e dei lavoratori del settore”.

Potere al Popolo Ladispoli Cerveteri

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY