Palestre scolastiche, al via il bando per la concessione in uso temporaneo

337

LADISPOLI – L’Amministrazione comunale rende noto che è stato emesso il bando per la concessione in uso temporaneo, dal 1 ottobre 2014 al 30 giugno 2015, delle seguenti palestre scolastiche di proprietà comunale: palestra “G. Falcone” annessa all’lstituto comprensivo Corrado Melone – Via Ivon de Begnac; palestra “Livatino” annessa all’lstituto comprensivo Ladispoli 1, via F.lli Bandiera; palestra “Giovanni Paolo ll” annessa all’lstituto comprensivo Ladispoli 1, Via Caltagirone; palestra “Castellammare” annessa all’lstituto comprensivo Ladispoli 1, via Castellammare; palestra “Spinelli” annessa all’lstituto comprensivo Ladispoli 3, via Del Ghirlandaio. Possono partecipare al bando le associazioni legalmente costituite e/o affiliate ad una o più Federazioni sportive del CONI; le associazioni legalmente costituite e/o affiliate agli Enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI; le associazioni che svolgono attività agonistica, partecipando ai campionati Federali; le Società, le Federazioni ed Enti di Promozione Sportiva che svolgono attività di avviamento allo sport e attività motoria di base; le associazioni sportive studentesche e/o gruppi sportivi scolastici. Sono escluse dal bando le associazioni già titolari o gestori di palestre presso il Comune di Ladispoli o zone limitrofe. Inoltre l’uso degli impianti sportivi comunali non può essere concesso per fini di lucro o in favore di operatori economici. Le associazioni che intendono partecipare al bando devono essere in possesso dei seguenti requisiti: residenza nel Comune di Ladispoli, non devono rientrare nelle cause di esclusione di cui all’art. 38, del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i., pratica di sport compatibile, anche giuridicamente, con la palestra di cui si richiede l’utilizzo, affiliazione a Federazione Sportiva Nazionale o a Ente di promozione a diffusione nazionale, assenza di posizione debitoria di alcun genere nei confronti dell’Amministrazione comunale o degli istituti scolastici sia relative all’assegnazione di impianti che di ulteriori tipi di pendenze. La domanda di partecipazione, redatta su apposito schema (scaricabile dal sito www.comune.ladispoli.rm.gov.it) e sottoscritta dal legale rappresentante dell’Associazione, e i documenti richiesti dal bando, dovranno pervenire in plico chiuso entro il termine perentorio del 31 agosto 2014 al seguente indirizzo: comune di Ladispoli – ufficio sport –Piazza Falcone, 1 00055 Ladispoli- . Non farà fede il timbro postale. Le palestre potranno essere concesse dal lunedì al venerdì dalle ore 15 alle ore 20, il sabato potranno essere usate solo per le gare ufficiali documentate. Per tutte le informazioni www.comune.ladispoli.rm.gov.it.