Ladispoli. Sagra del Carciofo: “Un successo clamoroso”

379

LADISPOLI – “La 68^ Sagra del Carciofo è stata un grande successo”. Queste le parole dell’assessore alla Cultura e al Turismo Marco Milani al termine della “tre giorni” appena trascorsa. “Ci abbiamo lavorato da dicembre” continua “e grazie al grande sforzo dell’Ufficio Sagra e dell’Amministrazione tutta, abbiamo ottenuto un eccellente risultato”.

L’affluenza è stata da record. I primi dati sembrano confermare una presenza al di sopra degli altri anni e delle aspettative, grazie a un mix di ingredienti.
“Abbiamo privilegiato la sicurezza, lavorando sulla nuova mappa del plateatico per una maggiore fluidità dei visitatori, sulle vie di fuga e sui blocchi d’ingresso alla sagra – conferma Milani – Poi abbiamo pensato ai nostri coltivatori, mettendoli in evidenza e dando loro la possibilità di rialzarsi dopo la sciagura del Burian che aveva decimato i raccolti. Ultimo ma non ultimo lo spettacolo. Il cartellone è stato intenso in tutti e tre i giorni e dopo il divertente show di Scintilla del sabato sera, è proseguito con il concerto dell’eterno Fausto Leali, che ha coinvolto la piazza con le sue note magiche. I fuochi, davvero belli, hanno chiuso la grande festa”.

Lo sforzo è stato grande e grandi sono stati i risultati ottenuti. “La Pro Loco ha svolto un eccellente lavoro e la Piazza dei Sapori ha riscosso il solito successo – prosegue l’Assessore – L’accoglienza e l’assistenza che abbiamo riservato alle delegazioni di Heusenstamm e di Benicarlò è stata perfetta e negli occhi dei nostri fratelli tedeschi e spagnoli abbiamo potuto leggere gioia e riconoscenza, al punto di voler incrementare i rapporti in ambito culturale e turistico – dice Milani che prosegue – la sicurezza è stata garantita in ogni momento e tutto ciò grazie alla Polizia Municipale e alle forze dell’ordine che hanno risposto prontamente alla difficile gestione dell’evento. Protezione civile e assistenza sanitaria hanno garantito i visitatori in ogni esigenza. A tutti loro un sentito ringraziamento per aver garantito una Sagra che rimarrà nella mente di tutti ancora per lungo tempo”.

“L’appuntamento è ora per l’anno prossimo – conclude Milani – quando cercheremo di offrire diverse novità, dopo aver studiato i meccanismi di questo evento dall’interno, averne capito le criticità e averne valutato le potenzialità”.

Soddisfazione piena anche del Sindaco Alessandro Grando che ha commentato “Un vero successo di pubblico e di organizzazione. Ladispoli è salita alla ribalta nazionale grazie al tanto lavoro svolto e i risultati si sono visti. Al prossimo anno, per una sagra sempre più bella e sicura”!