Ladispoli. PD: “Che fine hanno fatto le casette dell’acqua?”

221

LADISPOLI – “Le cinque casette dell’acqua installate dalla precedente Amministrazione nel territorio comunale sono abbandonate senza manutenzione da ormai tre mesi. Delle cinque, solo una fornisce acqua gassata, mentre altre due sono del tutto bloccate e le rimanenti forniscono solo un tipo di acqua”.

Lo dichiara il circolo cittadino del Partito Democratico, secondo cui “è incomprensibile la scarsa attenzione dell’Amministrazione Comunale verso un servizio che offre un risparmio economico ai cittadini nonché un vantaggio per l’ambiente. Erano infatti, in base ai consumi degli anni precedenti, più di settecentomila le bottiglie di plastica non utilizzate grazie all’approvvigionamento diretto dei cittadini presso le casette dell’acqua pubblica”.

Chiediamo all’Amministrazione Comunale – concludono dal Pd – di intervenire con rapidità e di ripristinare un servizio così importante per gli utenti di Ladispoli”.