Ladispoli. Nuovo look per il parcheggio di vicolo Pienza

430

LADISPOLI – “Come annunciato di recente, dopo la realizzazione dei lavori di ripavimentazione è stato riaperto completamente il parcheggio di vicolo Pienza alle spalle della stazione ferroviaria di Ladispoli”.

Con queste parole l’assessore ai lavori pubblici, Veronica De Santis, ha spiegato come l’amministrazione comunale del sindaco Grando sia intervenuta per riqualificare una delle aree più frequentate dai pendolari di Ladispoli, da anni dissestata e coperta di smottamenti.

“Appena insediati – prosegue l’assessore De Santis – siamo stati contattati da numerosi segnalazioni di pendolari ed abitanti della zona limitrofa alla stazione che lamentavano l’impraticabilità di quell’area di sosta. In vicolo Pienza gli alberi di pino, con lo sviluppo in superficie delle radici, avevano creato dissesti importanti. Dopo aver provveduto all’abbattimento delle alberature, abbiamo iniziato gli interventi di riqualificazione della pavimentazione. Ora più sicura per pedoni ed automobilisti. Gli alberi rimossi saranno reintegrati con specie più adatte al tessuto urbano. Siamo soddisfatti di poter restituire alla città uno spazio a parcheggi rinnovato, in un’area nevralgica di Ladispoli. Inoltre, appena il tempo sarà più clemente, l’amministrazione provvederà ad avviare i lavori di ripristino dell’asfalto in alcune strade dove sono comparse le buche”.