Ladispoli. L’Amministrazione scende in campo contro l’abbandono degli animali

228

LADISPOLI – “Il malcostume dell’abbandono degli animali nella stagione estiva è un fenomeno in crescita che, oltre a mettere in pericolo la vita dei nostri amici a 4 zampe, alimenta il problema del randagismo”. Con queste parole il sindaco Alessandro Grando ha annunciato una campagna di sensibilizzazione per combattere l’abbandono di cani e gatti sul territorio di Ladispoli.

La nostra città – prosegue Grando – ha attivato una spiaggia dedicata ai cani a Marina di Palo dove gli animali possono scorazzare liberamente, sotto la stretta sorveglianza dei proprietari. Stiamo anche lavorando per migliorare sia la spiaggia che le aree cani per rendere questo servizio perfettamente idoneo alle esigenze degli animali e chi li conduce Dunque, tutti i villeggianti che scelgono Ladispoli per le ferie possono portare tranquillamente i loro cani. Esiste inoltre la possibilità di contattare le associazioni animaliste in caso di necessità o di affido temporaneo per la stagione estiva. Non abbandonate i nostri amici a 4 zampe che ci sono vicini tutti i giorni e per molte persone rappresentano una preziosa compagnia”.