Ladispoli. In Consiglio comunale arriva il Piano regolatore

LADISPOLI – L’Amministrazione Comunale, nella persona del Sindaco Alessandro Grando, informa i cittadini che nelle prossime settimane il Consiglio Comunale tornerà ad occuparsi del più importante atto di pianificazione urbanistica a livello cittadino, il Piano Regolatore Generale.

A seguito della riadozione della Variante al PRG – ha spiegato il Sindaco – avvenuta con la deliberazione n. 29 del 31/07/2019, sono pervenute da parte dei cittadini 70 osservazioni, che saranno sottoposte singolarmente al voto del Consiglio Comunale. Nei prossimi giorni potrà quindi iniziare il lavoro in commissione urbanistica, per poi proseguire nella massima assise cittadina. Si comunica inoltre che è stato ultimato il Rapporto Preliminare relativo alla Valutazione Ambientale Strategica (VAS), redatto dall’Arch. Demetrio Carini, che la Responsabile dell’Ufficio Urbanistica comunale, l’architetto Vanessa Signore, sta provvedendo ad inoltrare al competente ufficio della Regione Lazio.Vale la pena di ricordare -ha concluso il Sindaco- che grazie alle modifiche apportate dalla mia amministrazione alla Variante generale non solo abbiamo adempiuto in anticipo all’obbligo di uniformarsi al Piano Territoriale Paesistico Regionale (PTPR) della Regione Lazio, ma soprattutto abbiamo ridotto il consumo di suolo di 982.000 mq rispetto alla versione adottata dalla precedente Amministrazione di centro-sinistra. Colgo l’occasione – ha concluso Grando – per ringraziare gli Uffici comunali che in questi mesi hanno lavorato a questo importante provvedimento e tutti i partiti di maggioranza che lo hanno sostenuto dal punto di vista politico”.