Ladispoli. Il M5S: “Troppi investimenti e incidenti nelle strade urbane, introdurre la zona 30″”

LADISPOLI – “Le cronache di Ladispoli ci raccontano con impressionate frequenza di investimenti di pedoni ed incidenti stradali nelle strade urbane. Non crediamo di essere i soli a sognare una città dove sia considerata prioritaria la sicurezza stradale, la riduzione dei rumori e degli inquinanti atmosferici dovuti al traffico, incremento e sicurezza della viabilità ciclabile”.

Così in una nota il Movimento Cinque Stelle Ladispoli, che commenta: “La moderazione del traffico in ambito urbano è realizzabile con interventi di rapida attuazione e dai costi molto contenuti e produce benefici non solo in termini di qualità della vita sopra elencati ma anche dal vista economico. Il M5S propone all’attuale amministrazione di attuare a Ladispoli la Zona 30, abbassando il limite di velocità urbano a 30 km orari, come già viene fatto in molte città italiane ed europee attente al benessere ed alla sicurezza dei residenti”.