Ladispoli. Covid, le procedure per la raccolta rifiuti

62

LADISPOLI – L’Amministrazione comunale rende noto le procedure sul come eliminare i rifiuti urbani che, in questo periodo di emergenza sanitaria, richiede regole, soprattutto per chi è in isolamento domiciliare perché risultato positivo al coronavirus.

Se si è positivi al test o in quarantena obbligatoria, ad esempio, la raccolta differenziata viene sospesa (occorre contattare la Tekneko al numero verde 800598114, dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00 o inviare una mail a emergenzacovid19@tekneko.com) tutti i rifiuti vanno messi nell’indifferenziato chiusi in due sacchetti resistenti.

La raccolta del secco indifferenziato avverrà a seconda della zona di appartenenza: Cerreto –Campo Sportivo il lunedì; Case sparse –San Nicola il martedì; Faro-Miami e Case popolari il mercoledì; Caere Vetus – Cantinaccia il giovedì; Centro il venerdì.

Se invece non si è positivi e non si è in quarantena la raccolta porta a porta continua con alcune accortezza smaltendo, ad esempio, i fazzoletti o rotoli di carta nel secco indifferenziato. Si raccomanda di igienizzare i contenitori da esporre al suolo pubblico e di movimentarli solo con guanti monouso.

https://www.comunediladispoli.it/covid-19-queste-le-procedure-per-la-raccolta-dei-rifiuti-urbani/notizia