Ladispoli: Balneabilità, ecco i dati

529

LADISPOLI – L’Amministrazione comunale di Ladispoli ha reso noto i risultati delle analisi inviate dalla Regione Lazio sui campioni di acqua prelevati nello specchio antistante la città balneare. “Come lo scorso anno – ha detto il sindaco Crescenzo Paliotta – saranno balneabili sette degli otto chilometri di costa del nostro comune. E’ importante precisare che, così come previsto per legge, sono in vigore i divieti di balneazione in prossimità dei fossi Vaccina e Sanguinara. Per il resto e, cioè l’80%, le nostre acque marine non solo sono balneabile ma la qualità è eccellente. Come in passato proseguirà anche la collaborazione conla Capitaneriadi Porto ela Protezionecivile per effettuare un monitoraggio continuo dello stato del mare ed avere così giornalmente il polso della situazione. Del resto il mare è la nostra maggiore risorsa e dobbiamo preservarla. Inoltre abbiamo anche chiesto all’Arpa di  effettuare un campionamento delle acque marine anche nello specchio antistante il lungomare centrale che finora era stato escluso dai prelievi”. “Infine – ha concluso Paliotta – poiché molte delle problematiche del nostro mare arrivano dal Sanguinara e dal Vaccina abbiamo chiesto all’Acea, che si occupa dei depuratori dei comuni a monte, di verificare se esistono scarichi abusivi nei due fiumi e di intervenire di conseguenza”.