Ladispoli. 200 Kw di fotovoltaico sui tetti delle scuole

318

LADISPOLI – A Ladispoli con il 2013 sono iniziati gli interventi per la realizzazione di numerosi impianti fotovoltaici sulle scuole cittadine.
“Grazie al lavoro della struttura tecnica comunale – ha detto il delegato ai lavori pubblici, Nicola Moschetta – la città di Ladispoli è riuscita ad ottenere un importante finanziamento nel settore della sostenibilità ambientale. In questi giorni, infatti, è iniziata l’installazione di circa 200 KW di fotovoltaico, impianti per la produzione di energia elettrica rinnovabile e non inquinante direttamente dal sole, su alcune strutture pubbliche. Le scuole dove si stanno istallando gli impianti sono materna Borsellino, elementare palestra Falcone, materna ed elementare Zarelli, media Corrado Melone (plesso Fumaroli), materna ed elementare Livatino”.
“Questi interventi – ha proseguito Moschetta – oltre ad incidere positivamente sull’ambiente contribuendo a ridurre le emissioni in atmosfera di gas serra produrranno una sicura riduzione della spesa pubblica ad esempio per la bolletta energetica. Inoltre l’intervento è stato interamente finanziato con capitali pubblici: questo significa che gli introiti provenienti dal “Conto energia” saranno versati interamente nelle casse comunali e potranno essere utilizzati per ridurre ulteriormente la spesa pubblica”.
“Installare impianti – ha detto il sindaco Crescenzo Paliotta – sulle scuole presenta anche un forte aspetto educativo: le nuove generazioni sono quelle chiamate a riparare i danni ambientali fatti da chi le ha precedute. Educare i ragazzi ad uno stile di vita più in sintonia ed in equilibrio con l’ambiente è l’investimento maggiore che come Amministrazione possiamo e dobbiamo fare”.