Folla d’altri tempi per la sfilata dei Carri allegorici

946

SANTA MARINELLA – Una folla d’altri tempi per il ritorno della Sfilata dei Carri Allegorici. Santa Marinella è stata presa d’assalto da concittadini e villeggianti che hanno ammirato le coreografie, i carri e i costumi dei cinque Rioni partecipanti alla Kermesse “Rioni Senza Frontiere”, promossa e organizzata dal Delegato ai Rioni Alfredo De Antoniis e dal Presidente del Comitato Giuseppe Mengani grazie alla collaborazione e l’impegno di tutti i comitati rionali e supportato dal Sindaco Roberto Bacheca e dall’Amministrazione Comunale.
La vittoria finale, la prima della sua storia, è andata al Rione Quartaccia del Presidente Emidio Mancini con il tema “l’Inferno”, al quale hanno partecipato oltre 100 figuranti, tra balli, maschere e musiche a tema.
Secondo classificato il Rione Valdambrini che ha proposto il musical di “Shrek” e a chiudere il podio il Rione Pirgus con “Skyrim”. Exequo i Rioni Alibrandi e Combattenti.
Speaker ufficiali della manifestazione la voce “storica” delle passate edizioni Bruno Zoi, affiancato da Alessandra De Antoniis.
Tra i giurati, sette in tutto, anche l’Avv. Vincenzo Cacciaglia, Presidente della Fondazione CARICIV, la quale ha supportato economicamente l’evento.
In una gremita Piazza Trieste le premiazioni e i ringraziamenti a tutti gli organizzatori con l’intervento del Sindaco Roberto Bacheca:
“Debbo confessare – ha dichiarato il Sindaco – che quando alcuni mesi fa il Comitato mi prospettò di voler ricostruire questa fantastica manifestazione, il mio scetticismo era grande, poiché non era facile riformare tutta macchina organizzativa, invece i risultati sono stati evidenti, con la città invasa da oltre 10mila persone. E’ stato un successo al di sopra di ogni aspettativa, per cui ringrazio il Comitato, i Rioni partecipanti, le associazioni, le forze dell’Ordine e tutti coloro che hanno lavorato sodo in questi mesi”.
“Abbiamo dimostrato che questa città è ancora viva e unita – ha dichiarato il delegato ai Rioni Alfredo De Antoniis – grazie alla partecipazione di tantissimi cittadini, giovani e meno giovani, che hanno svolto un lavoro eccezionale durante questi mesi, dai tornei sportivi organizzati dalla delegata allo sport nelle scuole Giorgia Mulargia, alle feste rionali, ai tornei folkloristici culminati con la Sfilata dei Carri Allegorici. La soddisfazione di aver riempito, oltre ogni aspettativa, le strade e le piazze di Santa Marinella è veramente tanta”.
Agli organizzatori giungono i complimenti del Consigliere al Turismo Alessio Marcozzi.