Fiumicino. 72 multati dopo l’ordinanza antiprostituzione

FIUMICINO – Sono 72 le persone multate fino a oggi dalla Polizia Locale di Fiumicino in seguito all’ordinanza anti prostituzione emessa dal sindaco Montino lo scorso 20 ottobre.
“Sessantacinque –afferma il comandante della polizia locale Giuseppe Galli – sono prostitute e 7 clienti. Ricordo che la sanzione prevista per chi viola l’ordinanza ammonta a 450 euro e per i recidivi è previsto il sequestro del veicolo”. I controlli sono stati svolti soprattutto sulle strade in cui il fenomeno della prostituzione e’ maggiormente diffuso, come via della Trigolana, via del Fontanile di Mezzaluna, via della Muratella, via Aurelia e via Galtelli.