Coronavirus, Pascucci: “A Cerveteri nessuna restrizione”

CERVETERI – Stante la situazione di emergenza sanitaria nazionale dovuta ai contagi da COVID-19 nel Nord Italia, siamo qui per fornire tutte le informazioni necessarie.

Nella città di Cerveteri non ci sono casi di persone affette dal Virus o che siano provenienti dalle zone oggetto dei focolai. Non sono pertanto vigenti restrizioni o limitazioni di nessun tipo.

Uffici pubblici e scuole sono regolarmente aperte. Unica eccezione: l’Istituto Comprensivo Giovanni Cena che già aveva preventivato all’interno del calendario scolastico 2019/2020 una settimana di chiusura. Le uscite didattiche e i viaggi di istruzione in Italia e all’estero, così come previsto dal Consiglio dei Ministri di sabato 22 febbraio, sono sospese per motivi precauzionali.