CNA di Ladispoli-Cerveteri, Giuseppe Fusco eletto presidente

LADISPOLI – Appuntamento doppio, venerdì pomeriggio, a Ladispoli. CNA ha tenuto l’Assemblea elettiva della sede zonale di Ladispoli – Cerveteri e ha tagliato il nastro del nuovo centro informativo e di servizi, CNA Point (al numero civico 130 di via Duca degli Abruzzi).

“Rafforziamo la nostra presenza per essere ancora più vicini alle imprese e affiancarle in questa fase di transizione”, ha detto Luca Fanelli, responsabile dell’Area Marketing della CNA di Viterbo e Civitavecchia, in apertura dell’Assemblea, che ha eletto Giuseppe Fusco, imprenditore del settore impiantistico, presidente della sede.

Quest’ultimo ha evidenziato sia l’impegno del nuovo gruppo dirigente (di cui fa parte anche il presidente uscente, Cristiano Leone) affinché il sistema CNA possa offrire qualificati servizi a sostegno della competitività del tessuto produttivo, sia l’importanza della cooperazione tra il mondo della rappresentanza e le istituzioni.

A conferma del positivo rapporto di collaborazione instaurato tra la CNA e le Amministrazioni locali, sono intervenuti Lorena Panzini, assessora alle Attività Produttive del Comune di Ladispoli, Luciano Ridolfi e Riccardo Ferri, assessori, rispettivamente, alle Attività Produttive e al Rilancio delle Politiche Agricole di Cerveteri. Gli amministratori hanno condiviso la necessità di tornare ad organizzare con CNA iniziative “in presenza” rivolte agli imprenditori.

Responsabile di CNA Point è Noemi Giansanti, pronta ad accogliere e ad assistere le imprese, tutti i giorni, dal lunedì al venerdì.