Cerveteri. Francesca Pulcini è il nuovo assessore alle Politiche Culturali e Sportive

560

CERVETERI –  Ieri sera durante il Consiglio comunale il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci ha presentato il nuovo Assessore alle Politiche Culturali e Sportive, la dott.ssa Francesca Pulcini, e ha illustrato la nuova ridistribuzione delle deleghe. “Facendo tesoro dell’esperienza di questi due anni – ha detto il Sindaco Pascucci – e d’accordo con tutti gli Assessori, abbiamo deciso di accorpare alcuni settori che, a nostro avviso, potrebbero rendere la squadra più funzionale. Questo nuovo assetto si incastra perfettamente anche con la riorganizzazione degli Uffici Comunali votata dalla Giunta comunale lo scorso mercoledì. Faccio i miei migliori auguri di buon lavoro alla nuova arrivata. Ho voluto fortemente una presenza femminile per completare la squadra. L’aumento delle quote rosa è un arricchimento per la nostra Amministrazione che, ricordo, a oggi ha assegnato in modo praticamente paritetico ai due generi tutti gli incarichi dati in questi due anni. Ribadisco, con l’occasione, la mia completa fiducia a tutti gli Assessori che non soltanto ho voluto riconfermare ma ai quali ho assegnato nuove Deleghe a riprova dell’ottimo lavoro svolto”. La nuova squadra sarà così composta: Giuseppe Zito, Vicesindaco con deleghe a Bilancio, Opere Pubbliche, Manutenzioni, Edilizia Scolastica, Informatizzazione; Francesca Cennerilli, Assessore a Politiche Sociali, Pubblica Istruzione; Lorenzo Croci, Assessore a Turismo, Marketing del territorio, Attività produttive, Unesco; Andrea Mundula, Assessore a Ambiente, Rifiuti, Energie, Infrastrutture, Trasporti. Il nuovo assessore, Francesca Pulcini, si occuperà di Cultura, Sport, Rapporti con l’associazionismo, Trasparenza e Partecipazione. Francesca Pulcini, 34 anni, laureata in Scienze Politiche con un master in Economia e Valorizzazione delle Istituzioni Culturali e un master in Management dello Spettacolo, lavora dal 2007 per la Fondazione Musica per Roma presso l’ufficio marketing e found rising dell’Auditorium Parco della Musica. Ha maturato molteplici esperienze professionali nel settore. “Sono molto contento che la dottoressa Pulcini abbia accettato l’incarico che le abbiamo proposto. È una persona dotata di grande professionalità e vanta una lunga esperienza nel settore. La Cultura è uno dei pilastri della nostra azione di governo e sono certo che il suo impegno ci consentirà di sviluppare questo settore ancora di più”.

Con il nuovo assetto il Sindaco si è spogliato delle deleghe ai Rifiuti (trasferita all’assessore Andrea Mundula) e all’Unesco (trasferita all’assessore Lorenzo Croci). Restano nelle mani del Sindaco le deleghe a Urbanistica, Personale e Sicurezza.