Cerveteri. Solidarietà: in Piazza Aldo Moro le Stelle di Natale dell’AIL

315

CERVETERI – Da venerdì 6 a domenica 8 dicembre torna in tutte le Piazze italiane l’appuntamento con la solidarietà dell‘AIL – Associazione Italiana contro le Leucemie, i linfomi e i mieloma.

Anche a Cerveteri, grazie ai Volontari di AS.SO.VO.CE., in Piazza Aldo Moro sarà presente un punto di solidarietà con le Stelle di Natale di AIL, eleganti piante tipiche natalizie, un meraviglioso simbolo per adornare le proprie case in questi giorni di festa ma anche un gradito pensiero da porgere ai propri amici e ai propri cari.

“Un gesto di solidarietà importante per chi soffre, per chi sta combattendo contro una malattia grave. L’AIL è una realtà attiva in tutta Italia da mezzo secolo che offre un contributo straordinario alla Ricerca Scientifica e al sostegno non solo delle persone che stanno male, ma anche ai loro familiari che quotidianamente combattono al loro fianco contro la malattia – ha dichiarato il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – questo fine settimana, i Volontari saranno in Piazza Aldo Moro con un punto solidale. Un punto che donerà nuova luce alla ricerca, nuova speranza a chi soffre. Invito tutta la cittadinanza dunque, a sostenere questa causa davvero importante. Con un piccolo contributo, possiamo fare davvero tanto”.

L’AIL nasce nel 1969 a Roma da un’intuizione del Professor Franco Mandelli e grazie al contributo di illustri personalità del mondo della medicina, della scienza, dell’economia e della cultura.
Da 50 anni, l’AIL promuove e sostiene la ricerca scientifica per la cura delle leucemie, dei linfomi e del mieloma.
Assolve il compito di assistere i malati e le loro famiglie, accompagnandoli in tutte le fasi del lungo e spesso sofferto percorso della malattia, offrendo loro servizi, conoscenza e comprensione. Lotta al loro fianco per migliorarne la qualità della vita e sostenerli nel complesso percorso delle cure. Sensibilizza l’opinione pubblica sulla lotta contro le malattie del sangue.