Cerveteri. Raccolta alimentare nei supermercati cittadini per le famiglie in difficoltà

399

CERVETERI – Una grande macchina di solidarietà in favore di tutte le famiglie in difficoltà economica. In questo periodo di così forte incertezza economica e sociale dovuta alla diffusione del COVID-19, molte persone stanno vivendo un periodo ancor più difficile. L’Amministrazione comunale di Cerveteri ha avviato una raccolta di generi alimentari di prima necessità in tutti i supermercati del territorio comunale finalizzata a preparare nuovi pacchi alimentari da distribuire gratuitamente alle persone più bisognose.

“Oltre alle numerose famiglie che mensilmente venivano e continuano ad essere assistite dai nostri Servizi Sociali, le straordinaria situazione che stiamo vivendo sta generando nuovi poveri anche in conseguenza della sospensione di tante attività lavorative – ha detto il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – oltre all’emergenza sanitaria in corso a livello nazionale, come Istituzioni siamo chiamati a fronteggiare questa difficile e delicata situazione. Grazie alla disponibilità delle Direzioni dei Supermercati di tutto il territorio di Cerveteri, abbiamo avviato questa iniziativa solidale: all’uscita dei Supermercati troverete un contenitore dove poter lasciare prodotti di generi alimentari che verranno raccolti dalla nostra Protezione Civile e consegnati a chi ne ha bisogno”.

Si possono donare prodotti a lunga conservazione, come pasta, pomodori pelati, tonno in scatola, biscotti, latte a lunga conservazione, legumi, zucchero, sale, caffè, e tutto ciò che non è deperibile. Non donate prodotti freschi o surgelati. Sono necessari anche prodotti per l’igiene personale, come saponi per il corpo, prodotti per la casa, pannolini o assorbenti intimi. I supermercati dove poter donare sono: Coop Cerveteri in Via Paolo Borsellino, Carrefour in Largo A. Loreti n.2, CONAD in Largo Almunecar, Hurrà in Viale Manzoni, EUROSPIN in Via Fontana Morella, PAM lungo la Settevene Palo all’altezza dello svincolo autostradale, COOP Cerenova in Largo Tuscolo, Carrefour Cerenova in Viale Fregene, TODIS in Via Aurelia, DECÒ lungo la Via Doganale.

Ha aderito all’iniziativa anche il punto commerciale Maury’s in Largo Almunecar dove si potranno donare solamente prodotti per l’igiene personale.

“Con l’occasione – conclude Pascucci – ci tengo a ringraziare la Vicesindaca con Delega alle Politiche Sociali Francesca Cennerilli, il Gruppo Comunale di Protezione Civile nella persona del Coordinatore Renato Bisegni, le Delegate Arianna Mensurati e Patrizia Dell’Olio e le Direzioni dei Supermercati che immediatamente hanno dato la disponibilità a sostenere l’iniziativa”.

Si ricorda inoltre che sul sito www.comune.cerveteri.rm.it nella sezione “CORONAVIRUS” è presente l’elenco di tutte le attività che effettuano la consegna della spesa a domicilio.