Cerveteri protagonista al Salone Mondiale del Turismo di Palazzo Venezia

280

CERVETERI – Cerveteri protagonista al Salone Mondiale del Turismo di Palazzo Venezia a Roma. Tre i momenti clou per il Sito UNESCO Etrusco, che quest’anno festeggia 15anni, all’interno della manifestazione.

Il primo oggi pomeriggio, quando il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci, nonché Presidente dell’Associazione Siti UNESCO, interverrà al fianco della Direttrice del Polo Museale del Lazio Edith Gabrielli.

Domani, sarà il turno dell’Assessore alla Promozione e Sviluppo Sostenibile del Territorio Lorenzo Croci, che illustrerà il lavoro svolto in questi anni in materia di promozione del territorio, con una menzione speciale al progetto EtrusKey, selezionato dalla Regione Lazio come esempio virtuoso di valorizzazione territoriale realizzato in collaborazione con CoopCulture. Insieme a lui, interverranno Letizia Casuccio di CoopCulture e Carlo Hausmann, Direttore Generale Agro camera, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma.

Venerdì 27 settembre invece, ovvero domani, Cerveteri ospiterà ben 15 tour operator internazionali che visiteranno la Necropoli Etrusca della Banditaccia e i posti più belli della Città.

“Viviamo nel paese con il maggior numero di siti UNESCO al mondo. Tra questi, ben 54, figura anche la nostra città. Un motivo di vanto e di orgoglio per il nostro territorio, che proprio quest’anno, in collaborazione con il Polo Museale del Lazio, e con il prezioso lavoro dell’Assessore Lorenzo Croci, abbiamo realizzato una rassegna straordinaria di eventi, con ospiti di prestigio come Sergio Cammariere, Giancarlo Giannini e Rocco Papaleo, per celebrare i 15 anni dal riconoscimento come Sito UNESCO – ha dichiarato il Sindaco Alessio Pascucci – il Salone Mondiale del Turismo sarà un’altra straordinaria vetrina per la nostra città, ancor più importante quest’anno che Cerveteri festeggia un anniversario importante come il quindicennale dell’UNESCO”.