Cerveteri. La Solidarietà non va in vacanza

CERVETERI – Grande successo per la raccolta straordinaria organizzata dal Centro Solidarietà di Cerveteri.  Sono, infatti, 124 le famiglie, purtroppo in continuo aumento, seguite dal CSC.

“La pandemia e la sopravvenuta crisi economica stanno mettendo in difficoltà molte famiglie Per rispondere alle loro tante esigenze – spiegano i responsabili del CSC – abbiamo deciso di fare un gesto concreto, così abbiamo chiamato all’appello l’Associazione Scuolambiente, che con la consueta generosità si è messa a disposizione”.

E’ partita quindi una raccolta di generi alimentari straordinaria davanti al Todis di Via Aurelia. L’iniziativa ha avuto un notevole successo grazie alla solidarietà di tanti cittadini e del personale del Todis. Lo stesso centro commerciale si è messo a disposizione donando derrate intere di pasta pelati e farina e fagioli e altri generi non deperibili.

“Vogliamo ringraziare tutti i cittadini, Scuolambiente e il Todis per la disponibilità e la generosità dimostrata, stiamo organizzando il materiale raccolto ed entro il mese di giugno completeremo la distribuzione alle famiglie in difficoltà” concludono dal CSC