Cerveteri. Farmacie comunali e Covid, De Angelis e Orsomando sollecitano la discussione della loro interrogazione

104

CERVETERI – I consiglieri comunali di minoranza Aldo De Angelis e Salvatore Orsomando scrivono una lettera PEC al Presidente del Consiglio Comunale Carmelo Travaglia per chiedere di portare, nel prossimo Consiglio Comunale, l’interrogazione urgente inerente le richieste informazioni su sanificazioni, procedure ed eventuale riscontro casi Covid 19 nelle Farmacie Comunali di Cerveteri. “Speriamo che il Presidente non voglia disattendere le nostre richieste – affermano i due consiglieri – portando questa importante interrogazione in altro consiglio comunale o alle calende greche”.

Questo il testo integrale della loro lettera. “Preg.mo Presidente del Consiglio, Spettabile Comune di Cerveteri, come di sua conoscenza, con PEC del 02.09.2020, i sottoscritti consiglieri comunali Aldo De Angelis e Salvatore Orsomando, hanno presentato interrogazione URGENTE a risposta orale per avere informazioni su sanificazioni, procedure ed eventuale riscontro casi Covid 19 nelle Farmacie Comunali di Cerveteri. Trattasi di un argomento delicato in un momento particolare della nostra nazione e che riguarda da vicino la pandemia da Covid 19 che vede, giorno dopo giorno, anche alcuni casi a Cerveteri pertanto Le richiediamo di inserire con carattere di urgenza, nel prossimo Consiglio Comunale (trattasi del primo consiglio di settembre 2020) l’interrogazione in oggetto già inviata il 02.09.2020. Confidando nel suo ruolo ‘super partes’ che non coinciderebbe, vista la situazione e la tipologia di argomentazione, con sconvenienti quanto inutili comportamenti negazionisti e certi di un suo accoglimento in merito cogliamo occasione per inviare cordiali saluti.”