Cerveteri, Etruria Eco Festival 15: lo spettacolo si sposta sulla spiaggia degli Etruschi

CERVETERI – Torna una delle manifestazioni più attese del Litorale romano a Nord di Roma e dell’intero territorio laziale: a Cerveteri tutto pronto per la quindicesima edizione di Etruria Eco Festival.

Per festeggiare al meglio questo anniversario, il Festival si sposta in una location d’eccezione. Ad ospitare i grandi artisti che come oramai tradizione si alternano sul palco della kermesse, sarà il Lungomare dei Navigatori Etruschi di Campo di Mare, oggetto di una straordinaria azione di restyling portata avanti dal Comune di Cerveteri attraverso un finanziamento della Regione Lazio.

La frazione balneare di Cerveteri torna dunque ad ospitare grandi eventi dopo lo straordinario successo del 2019 quando il Jova Beach Party, con la sua unica tappa in tutto il Lazio, portò sulle rive del comune etrusco, oltre 40mila persone.

Dal 1 al 31 agosto, grandi concerti, tutti rigorosamente ad ingresso gratuito, e un immenso eco-villaggio con stand di artigianato artistico e spazi ristoro. Come tradizione Etruria Eco Festival non è solamente musica e spettacolo: ampio spazio ad incontri e dibattiti su tematiche ambientali e sociali, mostre e laboratori per i più piccoli.

Etruria Eco Festival è uno degli eventi estivi più attesi del nostro litorale che ogni anno genera in tutti, cittadini e visitatori, una grande curiosità, in particolar modo per il grande spessore degli artisti che ogni edizione si esibiscono sul palco di questa grande manifestazione – dichiara Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – nei prossimi giorni annunceremo il programma dettagliato del Festival, ma sin da ora possiamo anticiparvi che sarà una kermesse che ospiterà anche quest’anno artisti straordinari che hanno segnato la scena musicale degli ultimi 25anni”.

Il Festival di quest’anno, oltre alla location del tutto nuova, su un Lungomare completamente nuovo, presenta una novità assoluta, forse unica in Italia – prosegue il Sindaco Pascucci – nella notte di Ferragosto infatti, quella a cavallo tra il 14 e 15 agosto, si terrà la serata evento ‘ECO ETRURIA SOUND SYSTEM’. Un appuntamento originale, durante il quale, oltre alla musica, consentiremo, sotto la supervisione del personale, l’accensione dei falò in spiaggia. Un’usanza tipica soprattutto tra i giovani, che in questa estate di ripartenza abbiamo voluto regolamentare per permettere a tutti di trascorrere una serata di divertimento e soprattutto nel pieno rispetto del territorio e della spiaggia che ci ospita”.

Etruria Eco Festival, premiato dal MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti e dalla Rete dei Festival, il premio come “Miglior Festival d’Italia 2011”, sin dalla sua nascita è stato sinonimo di spettacolo, ospitando nelle varie edizioni artisti straordinari, grandi nomi della musica, della comicità e del teatro.

Tra i tanti, Loredana Berté, Simone Cristicchi, Caparezza, Daniele Silvestri, ARISA, Irene Grandi, Tony Esposito, Stadio, P.F.M. – Premiata Forneria Marconi, Morgan, 99 Posse, Mario Biondi, Max Gazzè, Alessandro Mannarino, Alex Britti, Ascanio Celestini, Maurizio Battista, Max Giusti e tanti altri