Cerveteri, assegnazione di CLASSE A per il Gruppo Comunale di Protezione Civile di Cerveteri

CERVETERI – Il Gruppo Comunale di Protezione Civile di Cerveteri si conferma essere una vera e propria eccellenza nell’ambito del volontariato e nel settore della tutela e sicurezza del cittadino e del territorio. Sono stati giorni difficilissimi per il territorio non solo di Cerveteri, con numerosi incendi anche fuori Comune, che su chiamata della Sala Operativa della Regione Lazio hanno visto il personale coordinato dal Funzionario Renato Bisegni intervenire con attrezzatura, mezzi e autobotti per domare le fiamme.

Palidoro, Torre in Pietra, area di Martignano, altre zone del territorio comunale di Cerveteri, sono tante le aree di intervento in cui negli ultimi giorni hanno operato i mezzi del Gruppo Comunale di Protezione Civile.

Non è un caso infatti, che il Gruppo di Cerveteri, sia tra le poche realtà della Regione Lazio a fregiarsi del titolo di Classe A tra tutti i Gruppi di Protezione Civile del paese.

Uno dei massimi riconoscimenti possibili, che viene assegnato a quelle realtà virtuose e che si sono distinte per efficienza e rapidità di intervento.

“Il Gruppo Comunale di Protezione Civile conferma giorno dopo giorno quanto sia importante, fondamentale, la sua presenza nel territorio – dichiara il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – in questi anni abbiamo imparato ad apprezzarli per il costante lavoro che con passione e infinita competenza svolgono in tantissimi settori del territorio, dalla sicurezza in mare, alla campagna antincendio fino ai tanti appuntamenti di solidarietà in favore della cittadinanza più in difficoltà. Ci tengo davvero di cuore a ringraziali, così come mi complimento con il Responsabile Renato Bisegni, infaticabile e onnipresente, che sta formando un Gruppo sempre più nutrito, coeso e compatto”.