Cerveteri, 800mila euro per riasfaltare le strade. L’Assessore Luchetti: “lunedì partono i cantieri”

CERVETERI – Un appalto da oltre 800mila euro per il rifacimento del manto stradale. Prenderanno il via lunedì 28 giugno i cantieri per la manutenzione straordinaria di importanti arterie stradali nei territori di Cerveteri capoluogo e Cerenova. Nel dettaglio, interventi in Viale Manzoni, Via Luigi Iaffei, Via D’Annunzio, sul Piazzale della Fornace davanti l’Asilo Montessori e in Via Pietro Alfani, Piazza Caputo e Piazza Fagnani.

Lavori importantissimi che riguardano strade ad alto scorrimento, vie fondamentali di collegamento che necessitavano di interventi urgenti – dichiara Matteo Luchetti, Assessore alle Opere Pubbliche del Comune di Cerveteri – si tratta di un restyling completo di queste strade. La ditta infatti procederà prima con la fresatura del manto stradale e poi con il rifacimento completo dell’asfalto. Inoltre, per quanto riguarda Via Luigi Iaffei, la strada che collega la zona ‘Coop’ con via Madonna dei Canneti, luogo di continuo transito in inverno soprattutto per la presenza della Scuola Superiore, è previsto anche un intervento sui marciapiedi. Un cantiere importante quello che si sta per aprire, che complice anche la stagione estiva e le belle giornate, contiamo possa concludersi rispettando in pieno i tempi previsti dall’appalto”.

Questa sarà una stagione importante per le opere pubbliche nella nostra città – prosegue l’Assessore Matteo Luchetti – proprio in questi giorni infatti a Campo di Mare stanno giungendo a conclusione i lavori per il restyling del Lungomare dei Navigatori Etruschi, un’opera storica, mai vista prima nella nostra città e, sentito il Dirigente e il personale dell’Ufficio Opere Pubbliche del nostro Comune, che ringrazio davvero di cuore per la disponibilità con la quale mi affiancano in questo settore nevralgico della città, possiamo già annunciare che i nei primi giorni di luglio inizieranno i lavori per un’altra opera attesa da anni a Cerveteri: la rotonda all’ingresso della città tra Via Italo Chiriletti e Via Settevene Palo”.