Bracciano. Il Sindaco: “Altri 10mila euro per le nostre famiglie in difficoltà”

0
155

BRACCIANO – L’Amministrazione Tondinelli ha destinato al Coc (Centro Operativo Comunale) di Bracciano la somma di 10mila euro per servizi di acquisto e consegna a domicilio di beni di prima necessità a favore di nuclei familiari particolarmente fragili, attualmente privi di sostentamento economico e più esposti al disagio.
È il sindaco Armando Tondinelli ad annunciare ancora sostegni economici in favore delle famiglie di Bracciano in difficoltà: “Mentre il Governo sta decidendo come fare l’ennesima autocertificazione – dice Tondinelli – noi stiamo pensando alla devastante emergenza economica che silente sta mettendo in ginocchio moltissimi cittadini. A Bracciano, vi assicuro, il nostro sostengo non mancherà mai perché capiamo la tragedia che questo brutale virus ha causato con un bilancio di morti a cui nessuno avrebbe mai voluto assistere e con un conseguente, lo ripeto, devastante tracollo della nostra economia. Questi altri 10 mila euro serviranno a dare risposte immediate ai nostri concittadini in difficoltà a cui va il mio caloroso sostegno e abbraccio virtuale. Come primo cittadino che conosce i problemi sul campo che quotidianamente interessano le famiglie che devono poter mettere del cibo a tavola e garantirsi farmaci e beni primari, rinnovo al Governo un appello al buonsenso: abbiamo bisogno di un segnale concreto di vicinanza, non possiamo permetterci di lasciare indietro nessuno”.

Il primo cittadino comunica inoltre il bilancio dei contagi di oggi: “Registriamo oggi – aggiunge Tondinelli – un nuovo caso positivo al Coronavirus. Torno a ribadire con forza che dobbiamo restare in casa perché dobbiamo assolutamente vincere questa guerra. Insieme possiamo farcela, il nostro sostegno è forte più che mai. Sono con voi!”

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY