Assegnato il secondo premio Umberto Cangani, un concorso per ragazzi su sport e socializzazione

621

CAPRAROLA (VT) – Si è svolta lo scorso 30 aprile a Caprarola, presso la sala conferenze delle Scuderie di Palazzo Farnese, la consegna dei riconoscimenti del Premio Umberto Cangani. Organizzato dal Comune di Caprarola, in collaborazione con Lazio Club Tuscia e con i Comuni del territorio, il Premio Umberto Cangani è un concorso a premi rivolto alle classi terze delle scuole medie inferiori. Gli istituti scolastici partecipanti hanno provveduto a elaborare temi sull’argomento “Lo sport come strumento di socializzazione“, selezionando i primi tre classificati di ciascun istituto, a cui è stato consegnato un gadget didattico. Un’apposita commissione ha individuato poi il vincitore assoluto, che si è aggiudicato il premio: l’alunna Arianna Coletta di Blera. “Il Premio Umberto Cangani – afferma il sindaco di Caprarola, Eugenio Stelliferi – è un’importante iniziativa di incontro e di confronto per i giovani, un’occasione per riflettere sul tema dello sport come valido strumento di socializzazione, dialogo e collaborazione“. Alla manifestazione hanno partecipato anche i sindaci di Blera, Capranica, Castel Sant’Elia, Nepi, Sutri, Vejano e i rappresentanti dell’associazione Lazio Club Tuscia.