Allumiere. Nuova illuminazione per Piazza della Repubblica

ALLUMIERE – Iniziati ieri i lavori, finanziati dal Ministero dell’interno volto a migliorare la sicurezza dei paesi, per la nuova illuminazione che vede protagonista ancora una volta  Piazza della Repubblica.

“L’amministrazione ha voluto fortemente continuare a migliorare la sicurezza della piazza dove ormai da tempo l’illuminazione era fatiscente – spiega il Consigliere con delega al decoro urbano, Sante Superchi Lavori che saranno eseguiti in vari step, la prima fase, già iniziata, vede la sostituzione dei corpi illuminanti ubicati sul fabbricato dove sono le attività commerciali. Sostituiti i vecchi fari, ormai fuori norma e mal funzionanti, con dei fari a led di potenza inferiore ma con una luminosità maggiore, si basti pensare che i vecchi fari tolti erano da 250w e quelli nuovi da 50w, andremo ad avere una maggiore illuminazione abbattendo i consumi, le spese e di conseguenza l’inquinamento tema che sta molto a cuore alla nostra amministrazione”.

“Con il secondo e il terzo step – prosegue Superchi – punteremo ad abbellire i nostri palazzi. Infatti il secondo vede il montaggio di nuove luci sulla facciata del Palazzo comunale dove non erano mai state posizionate luci per lo più a tema scenografico e proiettori per risaltare la nostra S. Chiesa. Invece con il terzo step punteremo ad abbellire il Palazzo Camerale, palazzo dove a breve cominceranno i lavori di restauro; qui le luci saranno solo scenografiche per esaltare ancor di più tutta la sua bellezza. Stiamo lavorando a grandi ritmi per riuscire a migliorare il nostro paese perché la comunità di Allumiere merita di avere un paese sistemato”.