La Concordia può essere smantellata a Civitavecchia

537

CIVITAVECCHIA – Francesco Giro, senatore FI, vede in Civitavecchia il luogo più adatto per l’ultimo viaggio della Concordia dal momento che il Porto è la scelta logistica migliore in quanto a vicinanza con il Giglio ed alle infrastrutture presenti.

“Da quanto so e da quanto mi risulta, – afferma Giro – ci sono buone probabilità che la Costa Concordia venga smantellata nel porto di Civitavecchia il più vicino con Piombino al luogo del disastro. Se Piombino non sara’ pronto e’ logico che sia Civitavecchia la destinazione finale della nave. Il presidente dell’autorità portuale Monti sta lavorando in questa direzione e il Ministro Lupi insieme all’armatore non potranno non tenere conto della disponibilità di Civitavecchia. Portare la nave a Genova con 5 lunghi giorni di navigazione oltre ad essere rischioso sotto il profilo ambientale, sarebbe una scelta azzardata sotto il profilo economico.”