“Il percorso verso la nascita di una oasi delle Dune di Passoscuro non si arresta”

0
305

FIUMICINO – Il progetto di protezione delle Dune di Passoscuro, presentato al FAI per il bando I Luoghi del Cuore, è risultato meritevole di ammissione e ha ricevuto un ottimo punteggio, ma purtroppo non è stato finanziato per “esaurimento dei fondi disponibili”.
Il 19 gennaio u.s., le associazioni e comitati scriventi hanno incontrato l’Assessore Ezio di Genesio Pagliuca, il quale ha dichiarato: le recinzioni delle dune saranno realizzate con fondi vincolati per la Riserva erogati direttamente dal Ministero dell’Ambiente.
L’area in questione è definita “di grande valenza documentaria” e di “elevato valore percettivo”, ed è per questi motivi che il sogno delle associazioni, dei comitati e della scuola di Passoscuro è quello di proteggerla e valorizzarla grazie alla nascita di una oasi a scopo conservativo e didattico. Sogno che, secondo le assicurazioni rese dall’Assessore, presto diventerà realtà.
Sarà per Passoscuro ed i suoi abitanti motivo di grande orgoglio e vanto, ma soprattutto attrattiva turistica per i numerosissimi amanti della natura che sempre più spesso visitano il nostro territorio.
Questa soluzione mira a cambiare radicalmente volto all’area dunale, -oggi percepita come luogo degradato- che diventerà uno splendido sito accessibile per ammirare flora e fauna incastonate in uno straordinario ecosistema.
L’incontro si è concluso con la promessa dell’assessore a voler realizzare l’opera di recinzione entro la prossima stagione estiva.

Cristina Troiani e Daniela Troiani, Portavoce CRZ Passoscuro R-esiste
Fulvio Calciolari – Presidente Associazione Amici del Litorale Onlus
Anna Longo – Responsabile Dolcespiaggia
Stefania Bragaglia – Responsabile progetti ambientali Scuola E.Carlini IC Fregene-Passoscuro
Roberto Allegrini – Presidente ProLoco di Passoscuro

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY