“Ci mancava la tassa farmaceutica: un’assurdità”

0
1081

LADISPOLI – Stai a casa, tuo figlio ha la febbre alta, ti accorgi che hai terminato i prodotti anti influenza, esci, è notte e vai a cercare una farmacia aperta, a Ladispoli sicuro che la trovi, ne abbiamo tante di farmacie, ….la trovi, chiedi il farmaco, costa 5,30 euro, bene dici te lo portano insieme allo scontrino… e rimani allibito, totale da pagare: 12,80 euro???
Ma stiamo scherzando? Dover subire anche la tassa farmaceutica non è possibile, e se una persona si trova senza la possibilità di pagare questa tassa? Che succede? Non si cura? E’ inaccettabile che devi pagare una tassa di 7,50euro per prendere una medicina. Non può e non deve essere accettato, invitiamo il comune, visto che si tratta di farmacia comunale, ad abolire tale ingiustizia nonché assurdità.

Franco Conte

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY