“Aiutate i bambini meno fortunati di Civitavecchia”

0
279

CIVITAVECCHIA – Il Movimento per la Vita di Civitavecchia chiede alla cittadinanza, alle imprese ed enti pubblici o privati, in occasione delle prossime festività natalizie, di venire incontro alle esigenze dei bambini meno abbienti della nostra città di Civitavecchia, attraverso la donazione dei seguenti generi:

-latte in polvere
-omogeneizzati considerate le necessità della comunità locale a Civitavecchia,
-medicinali,
-pannolini,
-vestiario,
-passeggini,
-carrozzine,
-giocattoli nuovi o seminuovi

Naturalmente è anche possibile offrire buoni pasto o buoni per l’acquisto di medicinali per bambini nelle farmacie. Eventuali offerte in danaro verranno rendicontate con fatture/scontrini.
Per le donazioni è possibile recarsi nei giorni di mercoledì e venerdì dalle 16 alle 17 nella nostra sede di Via San Francesco di Paola, 1, Civitavecchia (sulla rotonda tra Via Benci e Gatti e Via Baccelli).

Il progetto prevede la consegna di generi per neonati alle famiglie bisognose della città, individuate attraverso una graduatoria basata sulle dichiarazioni ufficiali ISEE.
Molte di queste famiglie si recano nella nostra sede, e non hanno reddito, essendo i familiari disoccupati.
La consapevolezza del nostro impegno a favore della vita nascente nasce non solo luogo dalla coscienza che ogni realtà vivente è partecipe della Vita per un gesto di amore libero e gratuito di Dio, ma anche per quel comune senso di solidarietà che deve unire tutti gli uomini, specie i più piccoli in difficoltà economiche.
Guardando alla nostra città, ci accorgiamo che molti neonati e bambini a stento possono acquistare il costosissimo latte in polvere, ad esempio.
Ci sono delle madri, infatti, che rinunciano alla gravidanza per motivi economici, e la nostra associazione intende ascoltare la loro voce, donando il necessario per sostenere il bambino, prima e dopo la nascita.
120 bambini, nel corso di questi anni, sono stati “salvati” a Civitavecchia, bambini che altrimenti, senza una rete di solidarietà gratuita, non sarebbero nati.

 

Fausto De MartisPresidente Movimento per la Vita

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY