Weekend di successi per la Tirreno Atletica

0
351

CIVITAVECCHIA – La Tirreno Atletica conferma il trend di Società prismatica e nel fine settimana appena trascorso raccoglie risultati di rilievo e consensi. Si inizia dal venerdì con i riconoscimenti da parte dell’organizzazione del “Corrintuscia” per la partecipazione alle gare podistiche del circuito del Viterbese per le categorie giovanili e per Silvia Nasso 3^ classificata; cerimonia avvenuta in una cornice di sport, divertimento e aggregazione tra famiglie, atleti e podisti uniti dalla passione per la corsa.
Sabato, alla Farnesina, si torna in pista per il C.d.S cat. Ragazzi fase provinciale, con un grande exploit di Caterina Riccetti che nel biathlon 300m-vortex si aggiudica la medaglia d’argento grazie ai 300m corsi in 45”21 e il miglior lancio a 28,17m.
Sicuramente positivi i risultati conseguiti dagli altri ragazzi in campo accompagnati dal loro allenatore Federico Orlando: Paolo Bazzano è settimo con il biathlon 60Hs-vortex con i risultati di 10”97 e 26,33m; Margherita Di Vaia è tredicesima nel 1000m-salto in lungo conseguendo 3’53”97 e 3,10m; Luca Sartorelli si piazza in diciottesima posizione in un affollato 300m-salto in lungo con 49”91 e 3,48m.
A Rieti, il Guidobaldi ha ospitato la 2^ prova del C.d.S Assoluto: nella gara dei 1500m è stato protagonista Federico Ubaldi in 4’06”28; con lui PB per Davide Galeani in 4’29”13 e Matteo Marino in 4’52”14. Eleonora Checherita abbassa ancora il suo crono e nel giro di pista lo blocca a 57”74 mentre nel doppio giro a 2’11”44 giungendo terza a pochi centesimi dalla testa della classifica.
Per la prova veloce sui 200m, miglior tempo sia per Marco Zeroli in 23”27 che per Lorenzo Patanè in 24”27 vincitore di batteria.
Il settore strada si trasferisce in Campania e nella 10km di Torre Annunziata Valerio Giuda conclude in 38’19” e Silvia Nasso in 42’02”20 mentre il giorno seguente al “Memorial Siepi”, la 10km di Cava dei Tirreni che si snoda fra le vie cittadine con un percorso duro che prevede tre ripide salite, Silvia Nasso va a vincere in 42’ e Valerio Guida conferma la buona ripresa in 39’12”.
Altro percorso altro scenario per la consistente prova di Giulia Piaggio all’Etrurian Trail di Cerveteri: una 15km immersa nel verde, fra torrenti, natura e reperti una corsa gremita dove comunque Giulia si ritaglia un posto d’onore concludendo in 1h44’11” giungendo terza di categoria.

Patrizia Rotolo

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY