Weekend Cv Volley: peak di gare e successi

0
116

CIVITAVECCHIA – Un weekend impegnatissimo per gli atleti e lo staff targato Civitavecchia Volley che ha visto all’opera la maggior parte delle squadre del proprio settore giovanile.

A tagliare i nastri di partenza e ad iniziare il weekend sono state le cv volline under 18 di coach Gabriele Cesarini e Chiara Ventura che hanno giocato in casa contro il Volley Anguillara concedendo alle avversarie un solo set.

Sotto i riflettori sabato 17 novembre invece i ragazzi di coach Alessandro Marino che hanno esordito nel campionato di Prima divisione giocando in trasferta contro l’Apsia Vbc. Un esordio purtroppo amaro ma come dice Marino: “I ragazzi sono giovani e dobbiamo lavorare e crescere”.

Il peak degli impegni però è arrivato domenica, una domenica totalmente in rosa ricca di vibrazioni e risultati molto positivi. A dare il via alla domenica in sport le under 16 di coach Evelin Guanà e Chiara Ventura che hanno prevalso giocando in casa sulle coetanee del Volley Anguillara per 3-0. “Le ragazze sono state veramente brave e soprattutto in alcuni momenti della gara il loro livello di gioco è stato altissimo – afferma Evelin Guanà – Sono entrate nella mentalità giusta fin dal riscaldamento, durante il quale tutte le ragazze hanno indossato le bellissime maglie che ci ha regalato il nostro sponsor ‘Caffè del Corso’ che ringraziamo veramente di cuore, le magliette sono stupende.”

Subito dopo in casa hanno giocato le piccole under 13 di coach Giuseppe Ruggiero e Federica Brighenti che mantengono la prima posizione indiscussa collezionando un successo dopo l’altro, questa volta contro il Team Volley Lago Bracciano. Seconda gara della giornata per la maggior parte delle ragazze dell’under 13 coinvolte nel pomeriggio anche nel campionato di under 14 sotto la guida di Federica Brighenti che contro l’Asd Tarquinia hanno però ceduto il passo con il risultato finale di 3-1 dopo una gara molto combattuta contro atlete tutte di un anno più grandi.

Derby e note amare invece per la Prima divisione femminile di Ruggiero che ha perso 1-3 contro l’Asp.

Una parentesi molto più lieta invece quella del Volley Sì di coach Jacopo Jacovacci e Evelin Guanà che ha finalmente conquistato la prima vittoria del campionato under 14 eccellenza portando a casa l’intera posta contro la Fenice.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY