Volley Academy, due più due ha fatto dunque cinque…

0
119

CIVITAVECCHIA – Prendendo in prestito una famosa frase di Carmelo Pittera, storico allenatore italiano “due più due ha fatto dunque cinque”.
Al suo primo anno di vita la Volley Academy raggiunge un risultato che da anni nessuna società locale e del comprensorio riesce ad ottenere, entrare nelle prime quattro squadre del Lazio in un campionato giovanile.
Mercoledì 15 maggio la Sole Luna under 13 andava a Fondi ad incontrare la squadra campione provinciale di Latina, imbattuta sul proprio terreno di gioco da due anni. La partita parte subito in salita, una Volley Academy stanca per gli enormi problemi di viaggio durato quasi cinque ore (tutto bloccato per l’arrivo del Giro d’Italia) non carbura a dovere, molti errori di distrazione e una ottima difesa delle avversarie portano le Pontine in vantaggio prima per 3 a 0 poi 11 a 6 e ancora 16 a 14, la rimonta si completa sul 18 pari, le civitavecchiesi sono oramai entrate in gara, il primo tocco di ricezione e difesa sale al livello delle avversarie e da lì faticosamente il vantaggio mantenuto fino al 24 a 23 quando una complicatissimo attacco con palla proveniente dai sei metri e da molto lontano viene chiuso in maniera perfetta dalla seconda linea dal forte opposto Di Gennaro. Le Pontine accusano il colpo e nel secondo set commettono tantissimi errori tanto da far sembrare, sul 16 a 7, la partita chiusa; alcuni errori di troppo in attacco della Sole Luna e una difesa veramente molto efficace riaprono il set fino al 24 a 21, infine un errore in attacco consegna la vittoria alle ragazzine terribili dell Volley Academy.

Coach Giancarlo de Gennaro commenta così la gara: “Abbiamo incontrato una squadra che applicava un gioco molto semplice ma con una difesa incredibile, mai vista fino ad ora. In attacco non potenti ma precise e ordinate. E’ stata veramente una grande partita in crescendo quella delle nostre ragazze. A loro va il mio ringraziamento per questa stagione splendida.”

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY