Victor Bykanov! Civitavecchiese ancora a segno

0
331

La squadra dei fratelli Petito trionfa nella due giorni abruzzese conquistando una tappa e la maglia di leader della classifica generale

Il lungo fine settimana del 25 aprile si chiude con la seconda grandissima soddisfazione stagionale per la Civitavecchiese fratelli Petito: Victor Bykanov ha infatti posto il suo secondo sigillo in questo 2016, conquistando la maglia di Campione della Val Vibrata al termine della due giorni di gare che si è svolta in provincia di Terano.

La squadra Juniores ha trascorso due giorni in Abruzzo in quanto ha preso parte all’undicesima edizione del Trofeo Sant’Egidio. Bykanov è riuscito ad imporsi al termine della prima giornata di gare: la squadra è stata assistita dal team manager Roberto Petito, il quale è stato supportato dagli infaticabili Graziano Colagè e da Sandrino Mori.

Il trionfo di Bykanov nella prima tappa è arrivato al termine di un ottimo lavoro di tutta la Civitavecchiese, in quanto la squadra ha lavorato compatta per tutto il giorno. Al termine della corsa un ottimo Gioele Altobelli ha conquistato un piazzamento nei primi 20 al termine di una giornata di grande lavoro.

Il grande spirito di gruppo della Civitavecchiese è emerso anche nella seconda giornata di gare, quando Bykanov è riuscito a mantenere la maglia di leader della classifica generale, portando così a casa l’ambita vittoria di Campione della Val Vibrata. Zanni e Altobelli hanno lavorato in maniera impeccabile per Bykanov, che ottiene il successo in classifica generale dopo un undicesimo posto di tappa.

Il team manager Roberto Petito sottolinea che “il bilancio è naturalmente più che positivo per i nostri juniores, ma in modo particolare voglio elogiare tutti e tre i nostro moschettieri, messi a durissima prova dalla pioggia e dal freddo. Gioele Altobelli è migliorato molto rispetto allo scorso anno, in questa stagione sta correndo molto bene, così come Federico Zanni, che può avere ulteriori margini di miglioramento. In tutto questo devo ringraziare anche Graziano Colagè e Sandrino Mori per il loro grandissimo aiuto”.

Gli Esordienti della Civitavecchiese hanno invece preso parte alla gara di Donoratico, in Toscana. Sulla Costa degli Etruschi la squadra guidata dal direttore sportivo Fabio Bordacchini ha ottenuto la decima posizione di Caffeari tra i primo anno, mentre tra i secondo anno Mammi e Germani hanno chiuso rispettivamente ottavo e undicesimo. Ha preso parte alla gara anche Gaia Giampietri, unica Allieva al via della corsa, in prima posizione.

Ringrazio tutti i ragazzi e i direttori sportivi – spiega il presidente Patrizio Carraffa – mi aspettavo un cambio di passo per il movimento ciclistico civitavecchiese. I ragazzi ci stanno mettendo un impegno straordinario, così come tutto lo staff e i direttori sportivi. Sapevo che questa squadra aveva tutte le carte in regola per poter vincere e avevo ragione! Adesso proseguiamo in questa direzione”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY