Uno squillante Crc espugna Livorno

0
115

CIVITAVECCHIA – La striscia rimane assolutamente positiva. Seconda giornata di andata nel campionato di serie B di rugby e ancora una vittoria convincente per il Crc (foto in allegato di Sergio Fiorini).

Domenica i biancogiallorossi si sono imposti sul campo del Livorno con il risultato di 20-5. E’ il primo punto esclamativo ottenuto in trasferta per la squadra di Giampiero Granatelli e Mauro Tronca. E’ stata una gara tosta, ma ben condotta dagli ospiti, mai veramente in difficoltà contro un avversario comunque gagliardo e organizzato tatticamente. Athos Onofri e compagni hanno subito dato un’impronta chiara nel primo tempo, giocando un’ottima gara in fase offensiva.

“Siamo stati sempre in controllo della partita – dichiara il capitano Jacopo Manuelli – non abbiamo mai veramente rischiato in difesa. Loro puntavano forte sulla velocità e sul ritmo, l’unica nostra pecca è che abbiamo concesso troppi falli”.

Per ciò che riguarda le marcature, a referto Calandro con tre punti, altro score dello stesso giocatore del Crc con un piazzato, una meta di De Gaspari, questo il trend del primo tempo. Nella seconda frazione da segnalare la meta di Onofri, mentre la segnatura dei padroni di casa è arrivata solo nel finale, con il successo civitavecchiese oramai in ghiaccio.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY