Una Juniores CPC2005 con luci e ombre impatta con l’Aurelio Fiamme Azzurre

0
59

CIVITAVECCHIA – Impatta sul due a due la Juniores CPC2005 con i pari età dell’Aurelio Fiamme Azzurre guidata da mister Fiocco. Match in salita per i rosso portuali costretti a rincorrere i romani per tutto l’arco della gara e che solo grazie al guizzo di De Falco al 34’st riescono ad agguantare il pareggio. Non ha brillato la CPC2005 con tante amnesie tattiche e quella dose di superficialità che ha rischiato di compromettere il risultato. Di fronte un avversario ben messo in campo da mister Fiocco e soprattutto corretto nell’agonismo che la gara ha mostrato nei novanta minuti di gioco. Buona la direzione di Lilla nel complesso, seppur per dovere di cronaca va menzionato il fatto di non aver forse concesso un penalty agli ospiti, episodio avvenuto nella seconda frazione di gioco.
Soddisfatto a fine gara mister De Luca che ha ringraziato i ragazzi per l’impegno messo in campo.
CRONACA. Partita in sordina nei minuti iniziali con le squadre che tentano con passaggi lunghi di penetrare nella difesa avversaria. Su uno di questi rilanci al 15′ Marri pressato da un avversario va troppo molle sull’impatto, recupera la sfera Inca Leon che la offre a Luciani che insacca alle spalle di Totu. Partenza da dimenticare per i portuali che prendono però nei minuti susseguenti le redini del gioco. Lava prima e Lanari dopo vanno vicino alla segnatura con le occasioni degne di essere menzionate. Il match riprende brio nei minuti finali e dapprima Totu si supera sul tiro di Giampaoli al 43′ e nel capovolgimento di fronte la CPC2005 arriva al pareggio: Lanari si presenta in area e botta sicura tenta la via del gol con Indulgente gli devia la palla in corner. Dagli sviluppi Memmoli la rimette al centro, ma uno dei difensori colpisce la sfera con la mano: Lilla concede il penalty e De Falco realizza il gol dell’uno a uno.
Ripresa sulla falsa riga della prima frazione e al 5′ segnano ancora gli ospiti, con Gullo che in contropiede si “beve” la difesa portuale e insacca alle spalle di Totu. La partita si fa interessante con i ragazzi che giocano del buon calcio, con qualche sbavatura da entrambe le parti. Poche le occasioni da segnalare con la prima capitata ancora sui piedi di Lanari, che al 20′ strozza troppo il tiro lambendo il palo. Quattro minuti dopo è Totu a dire di no a Gullo, quando in disperata uscita allontana la sfera. Paolucci al 33′ ha l’opportunità di portare la CPC2005 al pareggio, ma Mucciarelli compie un vero e proprio miracolo mandando la sfera in corner. Preludio al pareggio visto che dal corner arriva il pareggio: mischia in area e De Falco è il più lesto a mandarla in fondo alla rete: due a due. Nei minuti finali succede ben poco, da segnalare solo l’espulsione di Balestrieri per doppio giallo.

Il tabellino

CPC2005: Totu Cattaneo Marri Capretti Balestrieri Catarinacci Lanari Nocchia De Falco Memmoli Lava. A disposizione: Gloria Cherchi Ferro Palmieri Sacchetti Mottola Paolucci. ALLENATORE M. DI Luca.
A. Fiamme Azzurre Mucciarelli Quintiliani Venditti Luciani Indulgente Granati Inca Leon De Camillis Gullo Giampaoli Bondati. A disposizione: no12 Di Pasquale Villa Mariotti Farris no17 no18. ALLENATORE G. Fiocco.

Marcatori: 44’pt rig. e 34’st De Falco (CPC2005); 15’pt Luciani e al 5’st Gullo (AFA)
Arbitro Alessio Lilla di Viterbo

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY