Tris al Vescovio, il Civitavecchia torna a sorridere

0
241

CIVITAVECCHIA -Il Civitavecchia supera con un perfetto tris l’Atletico Vescovio nella 14^ giornata del campionato di Eccellenza laziale girone A.
Sblocca tutto Orchi, al suo primo centro in nero azzurro, dopo 33 minuti: calcio d’angolo perfetto di Cesaro e stacco di testa preciso, a rete, del numero sei nerazzurro.
Nella ripresa, al 12’ il capitano del Civitavecchia ripete la prodezza e, dalla bandierina stavolta pesca l’altro classe 1995 Di Marco, che con un’inzuccata sottomisura, porta i suoi sul doppio vantaggio. Il 3 a 0 lo sigla, dopo due assist concessi, lo stesso Cesaro che, a tu per tu con Rossi non sbaglia. Gara in cassaforte al 16’st.
Nel finale gode anche il nuovo arrivato Nencione, lesto nel deviare a lato, un rigore calciato da Garzoni Provenzani.
In classifica il Civitavecchia sale a quota 18.

Il tabellino

CIVITAVECCHIA: Nencione, J.Di Marco, Iacomelli, Marino, Roselli, Orchi, Scerrati, Filangeri (22’pt Luciani poi dal 35’st Giambi), Mabye, Cesaro, Milano (11’st Sorrentino). A disposizione: Deiana, Cibelli, Petrangeli, Gallitano. Allenatore: Staffa
ATLETICO VESCOVIO: Rossi, Scorta, Valeri, Masi, Ciampini, Tafuro, Frasca (20’st Lorenzini), Zoppis, Sandulli (9’st Rosati), L.Di Marco, (36’st Garzoni Provenzani), Privitera. A disposizione: Poggi, Madonna, Di Mauro, Barra. Allenatore: Salaris
Arbitro: Alberto Caciotti di Albano laziale
Marcatori: 33’pt Orchi, 12’st J.Di Marco, 16’st Cesaro
Ammoniti: Marino (C), Scerrati (C), Mbaye (C), Scorta (AV) , Ciampini (AV), L.Di Marco (AV)
Espulsi: Scorta (AV) per doppia ammonizione al 17’st , Sorrentino (C) per bestemmia al 32’st, Zoppis (V) al 44’st.
Note: Nencione ha parato un calcio di rigore a Garzoni Provenzani al 38’st. Giornata nuvolosa, temperatura mite, presenti circa 250 spettatori.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY