Tre punti d’oro per il Civitavecchia: piegato il Fregene

0
245

CIVITAVECCHIA – Sofferta ma importante affermazione del Civitavecchia che, allo stadio Fattori, piega di misura il Fregene grazie ad una prodezza di Maurizio Alfonsi al 32′ del primo tempo direttamente da calcio piazzato. Un match che i nerazzurri hanno ben disputato, mostrandosi superiori agli avversari dell’ex Paolo Caputo, ma poco concreti sotto porta dove numerose sono state le occasioni fallite dai ragazzi di Staffa, bravi comunque a contenere senza affanni, soprattutto nella ripresa, il tentativo di rimonta ospite.
Grazie alla settima vittoria in campionato, il Civitavecchia sale a quota 25 nella graduatoria generale del campionato di Eccellenza laziale girone A: punteggio che in questo momento equivale al nono posto parziale.
Nel prossimo turno i nerazzurri torneranno a via Attilio Bandiera per sfidare la Boreale attualmente a 31 punti.

Il tabellino

Civitavecchia: Nencione, Di Marco, Iacomelli, Luciani, Gimmelli, Bricchetti, Laurato, Mbaye, Di Mario (37’st Filangeri), Alfonsi, Gallo. A disposizione: Deiana, Conti, Pietranera, Scirocchi, Cerroni, Conforti.
Allenatore: Fabietti (Staffa squalificato).
Fregene: Esposto, Zappellini (34’st Metta), Tafi (45’st Amendola), Romano (47’st Tiozzo), Polito, Leone, Rossi, Le Rose, Romagnoli, Chierico, Molfesi. A disposizione: Travaglini, Giustini, Curtilli, Grifoni.
Allenatore: Caputo.
Arbitro: Ciardiello di Roma 2
Marcatori: 32’pt Alfonsi
Ammoniti: Laurato, Mbaye
Espulsi: l’allenatore del Fregene Caputo al 40’st e Curtilli (F) dalla panchina al 41’st entrambi per proteste.
Note: giornata nerazzurra, ingresso allo stadio Fattori gratuito, clima soleggiato ma molto freddo e ventoso.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY